Vale la pena far parte della famiglia di ‘vita reale’ di Tony Soprano. ‘

James Gandolfini ha lasciato milioni di dollari a parenti e amici tra cui il suo segretario personale e l’assistente nel suo testamento, che è stato archiviato in silenzio nel tribunale del Manhattan Surrogate ieri.

Ma la più grossa fetta del soprannaturale ‘Sopranos’ sarà affidata ai suoi due figli ‘amati’ ‘figlio Michael, 13 anni, e iphone 5s custodia pelle alla figlia Liliana Ruth, 8 mesi così come sua moglie, Deborah Lin, e le sue due sorelle .

La stella dell’attentato della HBO era stimata a 70 milioni di dollari quando morì all’età di 51 anni il 16 giugno.

Michael, che ha trovato il corpo di suo padre nella stanza da bagno della loro suite di hotel a Roma, sembra ottenere la maggior parte del patrimonio attraverso un fondo riservato a lui fino ai 21 anni.

E attraverso la fiducia, otterrà anche i primi dibs per comprare il condominio di Greenwich Street del suo papà nel West Village.La casa è dotata di un prezioso custodia iphone 7 antishock spazio di parcheggio, le note del documento.

Anche Michael riceve automaticamente tutti i vestiti e i gioielli di suo padre, secondo i documenti del tribunale.

L’adolescente e la sua sorellastra condivideranno anche la tenuta del padre in Italia: la spaccheranno 50 50 quando Liliana custodia iphone 6 oro compirà 25 anni, secondo la volontà.

Ma papà ha fatto una richiesta speciale dei suoi figli da oltre la tomba: ‘È mia speranza e desiderio che custodia i iphone 6s originale continueranno a possedere i suddetti beni e tenerli nella nostra famiglia il più a lungo possibile’ ‘, afferma nel documento di 17 pagine , che ha firmato lo scorso 19 dicembre.

Le altre proprietà di Gandolfini possono essere vendute, dice la volontà, anche se non è chiaro custodia waterproof iphone 7 chi otterrebbe esattamente l’impasto se ciò accadesse.

Al momento della sua morte, Gandolfini possedeva anche una casa da 1,1 milioni di dollari a Califon, nel New Jersey, e un attico duplex da 7.000 metri quadrati al complesso Fairchild in Vestry Street a Tribeca. Quelle proprietà non erano specificatamente menzionate nella volontà.

Questa è la prima e primaria deposizione della proprietà di Gandolfini, ma ci si aspettava che ci fossero più documenti da presentare mentre gli esecutori trascorrono i nove mesi successivi a gestire il suo patrimonio netto totale.

Secondo il documento appena archiviato, ‘il custodia iphone 5c silicone resto’ ‘della sua tenuta sarà diviso tra le sue sorelle, moglie e figlia piccola.

I fratelli Johanna Antonacci e Leta Gandolfini ottengono ciascuno il 30 percento di quella somma, mentre Lin e il loro bambino riceveranno il 20 percento a testa.

Gandolfini era anche molto generoso con la famiglia allargata e gli amici.

Il segretario Trixie Flynn Bourne erediterà $ 200.000, Gandolfini istruito, così come l’assistente personale e amico di lunga data Thomas Richardson.

Godson Robert Joseph Parish riceverà $ 100.000 e altri due amici Doug Katz e Fatima Bae ottengono $ 50.000 ciascuno.

Gandolfini ha solo custodia iphone 8 milan chiesto a Katz di ‘usarlo a beneficio di suo figlio’. ‘

L’attore corpulento ha diretto che una somma ancora più alta di $ 500.000 va a ciascuna delle sue nipoti, Laura e Jenna Antonacci, custodia metallo iphone 8 le figlie di Johanna.

Se succedesse qualcosa alle madri dei figli di Gandolfini, i bambini sarebbero messi sotto la custodia delle sue sorelle, disse.

Gli esecutori della volontà sono Lin, Leta Gandolfini e l’avvocato dell’attore, Roger Haber.

La star del New custodia iphone 8 adidas Jersey rivendicò l’immortalità televisiva come Tony Soprano, un boss della mafia che ordinò colpi su dei saggi mentre cercava di tenere insieme la propria famiglia a casa.

Ma la stella vincitrice dell’Emmy è riuscita anche a dare agli spettatori uno sguardo sui demoni personali di Tony, che il custodia juventus iphone custodia iphone 8 plus trasparente 7 Mafioso spesso custodia iphone x antiurto impermeabile ha messo a tacere durante le sedute con la sua femmina.

Gandolfini era in vacanza con suo figlio quando all’improvviso si ritrovò nel bagno del loro opulento $ 671 a notte nella sala Boscolo Exedra Roma che dava su Piazza Della Repubblica.

È andato in arresto cardiaco dopo aver abbattuto piatti di gamberetti fritti e otto bevande alcoliche, ha detto una fonte d’albergo al The Post.

La star aveva lottato con perseveranza contro problemi di peso e alcol e sembrava aver iniziato a bere di nuovo di nuovo nei mesi precedenti alla sua morte.

I suoi funerali alla Cattedrale di St. custodia iphone 6s magnetica John the Divine a Manhattan la scorsa settimana hanno disegnato un cast di stelle.

I piangenti custodia iphone 5c libro piangenti includevano i co-protagonisti ‘Sopranos’ Edie Falco, Jamie Lynn Sigler, Tony Sirico, Steve Schirripa, Aida Turturro, Joe Pantoliano e Steve Buscemi.

Sono stati raggiunti dal New Jersey Gov. Chris Christie e celebrità come Dick Cavett, Mario Batali, Chris Noth e Brian Williams…